Alloggiare in hotel a Malta

Sistemazione logistica di massimo comfort

Alloggio particolarmente indicato per chi vuole dare priorità alla vacanza e per soggiorni brevi

Alloggiare in Hotel, a Malta, è sicuramente una delle soluzioni più costose ma è anche una soluzione che ti garantisce il massimo comfort, la massima pulizia ed i massimi servizi.
Ti consigliamo di alloggiare in hotel se il tuo periodo di soggiorno studio è breve, di circa una o due settimane al massimo, se dovesse essere maggiore potrebbe essere più comodo per te alloggiare in appartamento o in residence.

Scegliere un Hotel dipende esclusivamente dal tuo budget, infatti a Malta puoi alloggiare in hotel da 20 a 300 euro a notte e più, con una qualità che va da 2 a 5 stelle lusso. Se, oltre al corso di inglese, vuoi regalarti uno splendido soggiorno per te e la tua compagna, alloggiare in Hotel è l’ideale. Entro cinque o dieci minuti a piedi dalle scuole di inglese migliori di Malta hanno infatti sede gli hotel più esclusivi e lussuosi, provvisti di piscine, spa, ristoranti stellati, centri massaggi e molto altro. Se il tuo budget è più contenuto, troverai comunque la soluzione adatta.

InMalta, dopo aver scelto la scuola di inglese, ti aiuta nella scelta dell’hotel che abbia una logistica migliore in base alla scuola scelta ma, in genere, non si occupa di questo indirizzandoti su siti di prenotazione che possono offrirti il miglior prezzo, anche last-minute.

Se invece stai pensando di far alloggiare i tuoi figli in hotel durante le vacanze studio, è bene sapere che i minorenni non possono alloggiare da soli in hotel, quindi non puoi scegliere qualunque hotel di Malta.
Le scuole hanno convenzioni con hotel, in genere di St. Paul’s Bay, Bugibba o Qawra dove i minorenni usufruiscono del servizio di “supervisione” 24h gestito dalla scuola. Questa è l’unica possibilità per far alloggiare in hotel un minorenne non accompagnato.

Da giugno 2017 a Malta è in vigore la tassa di soggiorno: ogni corsista (dai 18 anni in su) dovrà pagare 50 centesimi di euro a notte, fino ad un massimo di 10 notti, quindi al massimo 5,00 Euro. La tassa di soggiorno è riscossa dalla scuola e/o dal fornitore dell'alloggio. E' possibile che la voce sia in fattura, ma è possibile che venga richiesto il pagamento all'arrivo. Il ricavato sarà usato dal governo per abbellire e curare le zone turistiche.

Booking.com